martedì 31 agosto 2010

Fine agosto

In questo fine agosto il nostro cucciolo d'uomo si è ammalato.

Referto medico: TOSSE ABBAIANTINA!! Quando la pediatra me l'ha detto lo pensavo uno scherzo, invece a pensarci bene ad ogni colpo di tosse sembrava davvero abbaiasse! Che esistesse la tosse abbaiantina però proprio non lo sapevo!!Una forte laringite batterica che gli ha causato tanto male. Cura di antibiotici, aerosol e così gita a S. Candido saltata!

Gli antibiotici lo fanno dormire circa 15 ore al giorno, l'aerosol non lo ama particolarmente e comincia a dire di no appena vede che prendiamo in mano la mascherina.

Ma le nonne che hanno l'ingrato compito di occuparsi di questa cosa durante i giorni feriali, hanno messo a punto due metodi per farglielo fare senza troppe lamentele: nonna Anna glielo fa direttamente quando dorme (geniale!!!) nonna Rita invece gli racconta che il fumo che esce dalla mascherina è come quello che esce dal trattore dello zio Fabio, così Tommaso rimane fermo immobile ad ascoltare per l'ennesima volta la stessa identica storia (incantatrice!).




Dato che la gita nel week end a San Candido con i nostri amici è saltata, domenica 29 Agosto ci siamo dedicati una giornata per noi tre, con sveglia tardi, pranzo e tante tantissime coccole.
E' bello poter mangiare insieme, senza fretta, assaporando oltre che le pietanze anche il piacere di essere famiglia!


Ormai speriamo di essere in fase di guarigione quindi ci azzardiamo a fare qualche veloce trasferimento ed eccolo qui in macchina della mamma al ritorno dal nonna park! Gli ho detto: "ridi che la mamma ti fa una foto"!
Per un sorriso più spontaneo dobbiamo ancora lavorarci su!!

martedì 24 agosto 2010

21 AGOSTO 2010: MATRIMONIO DELLO ZIO GP!!




Oggi si è sposato quel matto di mio zio PIPPIIII! Durante la cerimonia non ho fatto altro che chiamarlo e chiamarlo e chiamarlo, tanto che il nonno, prima della benedizione finale ha dovuto portarmi a salutarlo. Che volessi forse, farlo desistere dal suo intento?????

I suoi amici, nonchè amici di mamma e papà mi hanno detto che io sono l'erede delle CAROGNE (che sono loro)! Dicono così, ma invece sono tutti bravi ragazzi, dal primo all'ultimo!! Hanno fatto tante volte CIN CIN e a me piaceva tanto sentire tutta questa allegria.



Poi ho anche aiutato mia zia a cantare qualche canzone, ho preso il microfono, l'ho guardata bene per un paio di minuti e poi mi sono messo a fare le stesse facce che faceva lei! L'ho fatta talmente ridere che ad un certo punto non è più riuscita ad andare avanti!




E' stata una bellissima giornata per me, ho rivisto tutte le mie cuginette e sono stato coccolato tutto il giorno da chiunque. Se continuano a dirmi che sono bello, va a finire che ci credo per davvero!
A fine serata ero stanco morto ma non ho ceduto finchè non sono arrivato nel mio lettino alle 2:00 di notte!


martedì 17 agosto 2010

14-16 Agosto 2010: ferragosto al Puriello!

Per ferragosto ci siamo concessi qualche giorno di vacanza in montagna in compagnia!
Come al solito il sole si è fatto desiderare, ma il divertimento non è mancato.
Sono stati giorni veramente spensierati ed allegri, Tommaso si rivela sempre di più un bambino simpatico e poco capriccioso. Un vero spasso!
Ormai ogni giorno sta imparando parole nuove ed è buffissimo quando si lancia in discorsi serissimi, ovviamente incomprensibili! Ha imparato a chiamarci mamy e papy.... da consumare di baci!
Io e papà Marco ci soprendiamo ancora a meravigliarci di quale immenso dono sia per noi l'arrivo di Tommaso Khai, ci riempie di felicità, ogni giorno di più!




Ecco la parte "giovane" della vacanza, gli amici della cugina Serena che si sono prestati a posare appositamente per il blog di Tommaso. Hanno avuto anche la pazienza di sopportare il risveglio al vetriolo della piccola aquila urlatrice alle 06.30, ma loro dicono di non aver sentito niente....

A farci compagnia poi c'erano anche tanti zii e zie!



C'è poco da fare:andare in altalena se mi spinge papà è proprio bello! E sa la mamma si avvicina io la mando "BIA BIA" perchè ho paura che mi faccia scendere!


Mammaaaaaa aiuto!!!!

Beh che c'è da guardare?? Si certo! Aiuto la mamma e la nonna a fare le pulizie così poi finiscono prima e hanno più tempo per farmi giocare! Sono il re dell'aspirapolvere io!


video



Domenica mattina, gioco con il fidanzato (Nicola) di mia cugina Serena! Mi è piaciuto così tanto che non volevo nemmeno smettere per andare a cambiare il pannolino!

video


Al pomeriggio, avevo appena cominciato a scaldare l'atmosfera che ha cominciato a piovere!!!




Lunedì mattina 16 Agosto: ahhhh ma chi ce lo fa fare papy di svegliarci???





Ennesima risata con Nonna Rita...quanti ci siamo divertiti insieme!







mercoledì 11 agosto 2010

LAVORI DA UOMINI



Una cosa che mi piace fare tantissimo è aiutare mio zio Fabio nei lavoretti in casa.

Quando torna dall'ufficio mi ci incollo dietro come una cozza e lui mi fa vedere tante cose interessanti. Qui l'ho aiutato a perdere le viti, sono proprio bravo!






Poi lo zio mi ha fatto vedere cosa serve quella cosa che abbiamo montato, a me un pò piaceva e un pò faceva paura. Così la mamma mi ha chiuso in macchina con lei, e da dentro abbiamo visto lo zio che lavava la macchina. Poi lo zio mi ha chiesto se volevo anche lavare la mia ferrari rossa, e mi ha fatto impugnare l'idropulitrice e spruzzare la schiuma e l'acqua! Che forte che sei zio!




video

Appena la ferrari rossa si è asciugata ho deciso di farci un giretto!
La nonna Rita, che si preoccupa per me, ha attaccato un Gesù Bambino al volante della mia macchina perchè mi protegga durantela strada.
Io sono molto fiero di portarlo a fare un giro con me e infatti lo mostro orgoglioso! Poi quando sento la parola Gesù mi scatta automatico fare (ehm...provare a fare) il segno della croce!


video






Ehm...forse Gesù Bambino deve essersi un attimo distratto perchè ho fatto un capitombolo! Però non mi sono fatto male!





Mi piace moltissimo fare i giri con la mia macchinina, solo che mi scateno sempre quando è ora di andare a casa e la mamma vorrebbe che salissi sulla sua di macchina!
Ciao a tutti da Tommaso (Mìmì)






venerdì 6 agosto 2010

Ultimi giorni di vacanza

Eh si...ultimi giorni di questa prima vacanza insieme in cui il tempo ha fatto davvero tanti capricci!!

Abbiamo comunque trascorso moltissimo tempo insieme e questa era l'unica cosa che desideravamo davvero.

Abbiamo fatto molte cose, e a volte è stato bello anche rimanere semplicemente in casa a disegnare, schiacciare pinoli, o ad inventare nuovi giochi!

Tante volte siamo tornati indietro con la mente ad un anno fa in cui il nostro Tommaso era ancora solo un nome, e adesso a vederlo sgambettare e a sentire le sue risate ci sembra impossibile averlo atteso per così tanto tempo.


Qui al mare abbiamo dovuto affrontare anche le prime domande delle persone che a differenza del nostro paesino non ci conoscono e non sanno la nostra storia. Mi dispiace tanto quando mi chiedono se l'abbiamo scelto....ci rimango malissimo....perchè mi sembra impossibile che si possa pensare che un bambino si scelga, è una cosa che davvero mi fa stare male, ma non per Tommaso e basta, ma per tutti i bambini del mondo. Non credo che avrei voluto un briciolo di bene in più o in meno a Tommaso se fosse stato più o meno bello, più o meno simpatico, i bambini sono bambini e basta. E per questo non si scelgono...


Poi non sono mancate le frasi di rito "...che bravi, che bella cosa avete fatto..." ma a questo ormai ci ho fatto il callo e mi fermo a spiegare che è Tommaso ad essere stato bravo ad adattarsi alla nuova situazione e non noi, che alla fine siamo stati quelli più "gratificati" dal suo arrivo, dato che ci ha reso immensamente felici.


Ed ora spazio alle foto di questi giorni in cui ci siamo proprio abituati bene a stare 24 ore con il nostro topolino, sarà dura, una volta a casa, staccarci da lui per riprendere gli impegni quotidiani. Credo siano stati giorni importanti per noi come famiglia e voglio sperare che sapremo ricavarne altri senza dover aspettare un anno intero!!





Che bello è stato stare in spiaggia (le poche volte che c'è stato il sole). Tommaso sei proprio un gran curiosone e avresti voluto rovistare in tutti gli ombrelloni dei vicini a caccia dei giochi degli altri bambini. Che fatica farti capire che non tutti i giochi sono tuoi ma che esistono anche delle cose che non sono tue!!

Qui al mare hai imparato benissimo la parola MIO che dici sia quando vuoi qualcosa sia quando vuoi fare da solo!

Io e il papà abbiamo piantato l'ombrellone nella spiaggia libera, dove lo spazio è tanto e tu hai potuto correre e saltare senza limitazioni.

Incredibile quanti chilometri possano macinare quelle tue gambette.







Il rapporto con l'acqua??

Ottimo se non supera i 5 cm!! Per i bagni in alto mare papy ci ha provato ma ti sei lamentato un sacco. Per quest'anno ti abbiamo lasciato in pace ma l'anno prossimo ti vogliamo un più pesciolino ok? Non ti piacciono molto le onde, perchè ti fanno perdere l'equilibrio, ma vedrai che piano piano imparerai che anche quelle hanno il loro fascino!





Qui sei con i tuoi amici di avventure, quanto ti hanno fatto giocare e ti hanno insegnato a cosa fare e non fare. Alla sera, prima di dormire, le coccole più lunghe le dedicavi al tuo amico Valerio...si capisce che tra uomini ve la intendete!!


Giada Valerio e Barbara ricorderanno soprattutto il momento della buonanotte quando facevi "il ragnetto" a tutti, attaccandoti con braccia e gambe in una stretta tenerissima che si conludeva con il bacio! Sei stato un bimbo paziente e gentile e hai riservato questa buonanotte speciale a tutti tutte le sere!

Di queste vacanze ricorderemo soprattutto le coccole e i baci, tanti ad ogni ora del giorno (e qualche volta della notte!).

P.S. la qualità delle foto non è ottimale, perchè Tommaso non ama farsi fotografare. Ogni volta che vede una macchina fotografica o una telecamera si volta dall'altra parte...piccola peste!